Cavaillon

Questa tranquilla città provenzale è famosa in tutta Europa per i suoi dolcissimi e profumati meloni.

Questa tranquilla città provenzale è famosa in tutta Europa per i suoi dolcissimi e profumati meloni importati dall’India che qui crescono in maniera ottimale grazie al clima caldo e soleggiato.

Da vedere

  • L’arco di trionfo romano
  • La cattedrale Saint-Véran: bella chiesa in stile romanico con un affascinante e ombreggiato chiostro.
  • La sinagoga: in questa città gli ebrei vivevano nelle cave, quartieri ghetto simbolo dell’esclusione dettata dallo stato papale. Interessante l’antica panetteria che racconta con oggetti e documenti dal vita della comunità nella regione.
  • Museo del presepe provenzale: incredibile raccolta di presepi realizzati sulla base dei villaggi e dei monumenti del Luberon con dovizia di particolari come le tegole minuscole tagliate a mano, i mulini in legno e i santons.
  • Collina Saint-Jacques: con una passeggiata di 15 minuti da place du Clos si arriva su una collinetta con una bella veduta.

Cose da fare e provare

  • Mercato del lunedì mattina: i protagonisti sono ovviamente i meloni.
  • La Fête du Melon: quattro giorni dedicati al tenero frutto.
  • Oltre a essere zona rinomata per i meloni, Cavaillon è anche famosa per le mielleries, ovvero le case del miele: le api raccolgono il polline di fiori diversi ed estremamente aromatici come l’erica, il tiglio, il castagno e la lavanda dando vita a tanti differenti tipi di miele profumato. In queste case, che troverete segnalate lungo strada, potrete assaggiarli e acquistarli.
  • In questa cittadina è possibile provare tante specialità locali, come le sirop au mimosa (bevanda analcolica alla mimosa), crème au melondélice de Cavaillon (aromatico liquore al melone), (aperitivo al profumo di melone) o l’aperitif à la truffe (aperitivo al tartufo).

Cavaillon

Dove dormire vicino Cavaillon

Cerchi un Hotel vicino Cavaillon? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Cavaillon.