Dauphin

Questo incantevole borgo abbarbicato sulla roccia è uno dei più affascinanti della Provenza.

Questo incantevole borgo abbarbicato sulla roccia è uno dei più affascinanti della Provenza, con la sua architettura di pietra in mezzo a colline boscose

La campagna intorno a Dauphin, popolate da fattorie e tenute, era ricca di ville gallo-romane e ha rivelato nel corso del tempo numerosi e preziosi cimeli: mosaici, acquedotti, iscrizioni e ceramiche. Del periodo medievale, invece, Dolphin conserva le torri e parte delle mura della cinta muraria.

Passato il cancello di accesso alla città, una passeggiata vi porterà lungo le stradie di ciottoli, in cui scivolare nei passages al coperto, ammirando nicchie, finestre bifore, porte d’entrata con cornici scolpite.

Tutto il fascino di questo villaggio sta nel colore della bellissima pietra calcarea che arriva dalle cave vicine.

Da vedere

  • Chiesa di Saint-Martin.
  • Dalla vecchia torre c’è una passeggiata che permette di vedere il verde Luberon.
  • Terrazza del castello, una sorta di balcone sulla pianura.
  • Passage e porta Coulard.
  • Rue de la Pierre (risalente al 1621).

Mappa

Alloggi Dauphin

Cerchi un alloggio a Dauphin?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Dauphin
Mostrami i prezzi