Parco Nazionale del Mercantour

Il Parco Nazionale del Mercantour è un gioiello della natura.

Il Parco Nazionale del Mercantour, gioiello della natura e incastonato tra le montagne è uno dei luoghi più selvaggi e al tempo stesso affascinanti della natura provenzale.

E’ un vero paradiso per gli amanti della montagna, delle escursioni e degli sport all’aria aperta grazie alle sue numerose valli che offrono un alternarsi di gole, rocce millenarie e torrenti indomiti.

Inoltre il parco è l’habitat di diverse specie di uccelli come l’aquila e di animali montani, come marmotte, stambecchi, mufloni, camosci, cervi, daini, cinghiali e da qualche anno sono tornati anche i lupi.

Mappa

Approfondimenti

Valleée de l’Ubaye

Valleée de l’Ubaye

Gli amanti del rafting in estate e dello sci in inverno trovano nella Vallée de l'Ubaye incantevole!
Vallée de Haut Verdon

Vallée de Haut Verdon

In questa valle ammirerete alcune meraviglie del parco, fra sentieri e vedute mozzafiato.
Vallée de la Tinée

Vallée de la Tinée

Nella Vallée de la Tinée ci sono strapiombi vertiginosi, pareti rocciose e formazioni dai bellissimi colori.
Vallée de la Vésubie

Vallée de la Vésubie

Questa valle inaccessibile è chiamata la "Svizzera di Nizza" per la sua vicinanza alla Costa Azzurra.
Vallée des Merveilles

Vallée des Merveilles

Questa piccola valle meridionale del parco è una vera meraviglia, come il suo nome suggerisce.
Vallée de la Roya

Vallée de la Roya

Qui magnifici borghi si alternano a spettacolari panorami alpini.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 2 voti
Condividi