Simiane-la-Rotonde

Un meraviglioso villaggio arroccato circondato da campi di lavanda e lavandin.

Questo meraviglioso villaggio arroccato che d’inverno sembra abbandonato, diventa incredibilmente vivace durante il periodo della lavanda. Infatti dalla fine di giugno alla metà di agosto questo borgo caratteristico delle Alpes-de-Haute-Provence, diventa un giardino a cielo aperto con tutte le varietà lavanda, lavandin ed erbe aromatiche che invadono il cuore del villaggio, il suo castello medievale la sua celebre Rotonda.

Arroccato a un’altitudine di 650 m sopra la pianura tra il monte Ventoux, il Luberon e la Montagne de Lure, Simiane-la-Rotonde è il cuore della zona di produzione di lavanda e lavandin, che si estende su 20.000 ettari e fornisce il 90% della produzione mondiale di lavanda.

Il villaggio ha una ricca storia e scoprirete splendidi elementi architettonici che risalgono al Medioevo e il castello della famiglia Simiane-Agoult di cui rimane oggi solo la misteriosa rotonda del XII, che domina il borgo dall’alto della sua collinetta. Recentemente ristrutturata, ospita ogni festival estivo della musica antica.

Facendo un giro per le strade del villaggio, si possono ammirare sa belle facciate, porte e finestre delicatamente scolpite. Giardini e terrazzi sono stati costruiti intorno ad alcuni vicoli e permettono di godere della splendida vista dei campi di lavanda blu. Apprezzerete il suo fascino con le sue enormi distese blu fioritura che, al calar della sera, sprigiona tutto il suo profumo nelle stellate notti d’estate.

Da non perdere

  • Una passeggiata fra i campi di lavanda.
  • La visita del castello e della rotonda.
  • La distillazione e l’aromaterapia al castello per scoprire tutti i segreti della lavanda e della sua lavorazione (compreso nel biglietto di ingresso al castello).
  • Abbaye de Valsaintes.

Mappa

Alloggi Simiane-la-Rotonde

Cerchi un alloggio a Simiane-la-Rotonde?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Simiane-la-Rotonde
Mostrami i prezzi