Nizza

Nizza può essere considerata la capitale della Costa Azzurra, una città sempre in movimento.

Nizza può essere considerata la capitale della Costa Azzurra, una città sempre in movimento, sempre in festa che saprà stupirvi per il numero impressionante di pub in stile inglese, locali alla moda e club affollati.

Non manca mai gente in qualsiasi momento dell’anno: sarà il fascino retrò della città vecchia, l’elegante architettura stile belle époque, la languida vita che si svolge intorno al porto, i tanti musei d’arte o le meravigliose passeggiate lungo il mare, ma Nizza è una città da scoprire in ogni stagione.

Da vedere

  • Vieux Nice: non perdetevi la città vecchia, un dedalo di viuzze dai colori pastello. Vi sembrerà di fare un tuffo nel ‘700 fra palazzi antichi, il vecchio ghetto ebraico in rue Bénoit Bunico, il palazzo della prefettura, dimora dei Principi di Savoia e cours Saleya, dove si svolge il mercato e luogo molto animato la sera, senza contare le tante chiese barocche.
    Qui i negozietti straripano di prodotti tipici che vi ammalieranno con i loro invitanti profumi, fra olive, pane fragrante e venditori di essenze. La vecchia Nizza è anche un quartiere vivissimo in cui è bello perdersi fra i tanti vicoletti alla scoperta dei tanti angoli suggestivi.
  • Parc du Château: è una formazione rocciosa alta 92 metri che si raggiunge tramite un ascensore: il castello fu raso al suolo nel 1706 ma da lassù si gode una vista spettacolare sulla città e sulla Baie des Anges.
  • Promenade des Anglais: è la passeggiata più famosa della riviera: la sua atmosfera così particolare è data dalla cornice urbana ricca di splendidi palazzi d’epoca, portici e piazzette che si affacciano sulla baia. Imperdibile quando si illumina di meravigliosi tramonti.
  • Musée Matisse: in un’antica villa genovese immersa negli ulivi questo museo custodisce una permanente su Matisse, pittore che amava immensamente Nizza e la sua luce cristallina al punto da donare alla città alcune delle sue opere. La villa è interamente dedicata a questo incredibile artista e alla sua arte.
  • Musée Marc Chagall: questo museo ospita la più grande collezione esistente su Marc Chagall. Tra le opere più importanti 17 tele dedicate al tema biblico, tanto caro al visionario pittore.

Consigli

  • Se vi fermate molti giorni nella zona, amate l’arte e desiderate visitare i tanti musei della città è possibile comprare la Carte Passe-Musée 7 jours.
  • I minori di 18 entrano gratis nei principali musei della città e tutti hanno diritto ad accesso gratuito la prima e la terza domenica di ogni mese.
  • L’autobus n.15 che collega i principali musei della città è gratuito.
  • Se amate l’architettura Belle Époque potere fare una deviazione a Cimiez, il ricco quartiere residenziale di Nizza oppure potete affidarvi alle visite guidate organizzate dagli uffici turistici per andare alla scoperta di tutti i segreti della città vecchia.
  • Chi ha la possibilità di viaggiare fuori stagione non può perdere il meraviglioso Carnaval de Nice che anima la città per due settimane nel periodo di carnevale: esperienza unica è la bataille de fleurs durante la quale vengono lanciati centinaia di boccioli freschi dall’alto dei variopinti carri della sfilata, il rogo simbolico del re del carnevale e gli spettacolari fuochi pirotecnici che chiudono i festeggiamenti.
  • Per coloro che scelgono Nizza come meta di soggiorno prolungato è possibile fare, oltre alla vita da spiaggia presso gli stabilimenti, anche diverse attività, dalle immersioni e lo snorkeling al pattinaggio, dalle escursioni in barca agli sport acquatici.
  • Se amate i mercati allora non perdetevi quello dei fiori, in Marchè aux Fleurs e in particolare le bancherelle di Place Pierre Gautier, dove troverete i veri contadini che vendono il prodotto della loro fatica fra uova freschissime e sacchetti di erbe aromatiche.

Mappa

Cerchi un alloggio a Nizza?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Nizza
Mostrami i prezzi