Gran Premio di Formula 1

Il Gran Premio di Montecarlo è famoso svolgersi all'interno della città monegasca.

Fra i numerosi circuiti della Formula 1 spicca il Gran Premio di Montecarlo, famoso per essere interamente tracciato all’interno della città monegasca, utilizzando non una pista creata ad hoc ma le strade stessa di Monaco.

Oltre ad essere il circuito più breve del mondiale è anche il più tortuoso e impegnativo: infatti, pur essendo relativamente breve (circa 3.34 km) presenta snodi particolarmente difficili che costringono i piloti a barcamenarsi fra curve lentissime dove al massimo si raggiungono i 45km/h , chicane urbane e un ampio curvone che occorre percorrere per entrare nel tunnel dove la velocità arriva a oltre 200 km/h.

Queste caratteristiche uniche rendono il circuito uno dei più spettacolari e amati dagli appassionati di automobilismo.

Consigli

  • Se desiderate sperimentare l’esperienza unica di questa gara dal vivo occorre riservare una camera con largo anticipo: infatti nel periodo che ospita il Gran Premio il hotel in città vengono prenotati da un anno all’altro e i ritardatari sono spesso costretti ad arrivare fino a Nizza, Cannes o Mentone per trovare una sistemazione.
  • Anche la prenotazione dei biglietti per assistere al Gran Prix di Monaco deve essere pianificata con attenzione per non rischiare di trovare il tutto esaurito anche in questo caso.
  • Per un’esperienza indimenticabile anche se costosa c’è addirittura la possibilità di assistere alla corsa da una terrazza o girare in limousine con un vero vip.
  • Vi ricordiamo che in occasione di questo evento mondiale la città si paralizza e diventa quasi impossibile circolare.