I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Francia senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Saint-Paul de Vence

Un piccolo e romantico villaggio medievale abbarbicato sulla montagna per sfuggire agli attacchi saraceni.

Questo piccolo e romantico villaggio medievale, interamente pedonale, sorge alle spalle di Cagne-sur-Mer, abbarbicato sulla montagna per sfuggire agli attacchi saraceni.

Le stradine lastricate di Saint-Paul de Vence, cinte dalla sua fortificazione e ricche di botteghe artigiane e di atelier di artisti, affascinano tutti coloro che si spingono fin quassù, lontano dai fasti modaioli della costa.

Con i suoi 40 abitanti questo villaggio racchiude piazzette romantiche, vedute spettacolari della valle, piccoli angoli di fascino provenzale e la Chapelle du Rosaire dipinta da Matisse.
Fra le sue stradine, scalinate e fontane, troverete angoli di pura poesia, a patto di evitare gli orari di punta di cui gli autobus riversano orde di turisti a caccia di souvenir.

È il luogo dove vivono artigiani e pittori, da sempre meta privilegiata di artisti e intellettuali.

Merita fermarsi una notte, quando il paese si svuota dai visitatori e il rumore delle cicale invade il silenzio della sera, indugiando fra una cenetta romantica nei localini del paese e una romantica passeggiata lungo le mura, da cui si gode una magnifica vista sulla vallata e fino al mare.

Da vedere

Dove dormire a Saint-Paul de Vence

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Saint-Paul de Vence utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Saint-Paul de Vence

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni