Vence

Deliziosamente “provenzale” con piazzette, fontane zampillanti e una magnifica vista sulla valle.

Pochi chilometri più a nord di Saint-Paul de Vence si trova la graziosa cittadina di Vence, che offre ai visitatori un centro storico deliziosamente “provenzale” fra piazzette odorose di mercato, fontane zampillanti e una magnifica vista sulla valle.

Passeggiare la mattina fra i banchi del mercato in Place du Grand Jardin e ammirare botteghe e insegne è uno dei piaceri di questa città.

Da vedere

  • Vence medievale: si parte da Porte du Peyra che consente il varco nella cinta muraria duecentesca e che sbocca in Place du Peyra dove c’è una stupenda fontana. Si prosegue davanti allo Château de Villeneuve e alla torre di guardia per poi raggiungere Place du Marché, dove anticamente si trovavano le scuderie e oggi ospita piccoli negozi alimentari. Passando fa rue Alsace-Lorraine si giunge in Place Clémenceau e alla cattedrale romanica al cui interno si trova il mosaico di Mosè realizzato da Chagall nel 1979.
  • Chapelle du Rosaire: qui Matisse ha dipinto la cappella in ceramica e vetrate istoriate per ringraziare le suore domenicane che si presero cura di lui durante la sua permanenza.

Mappa

Cerchi un alloggio a Vence?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Vence
Mostrami i prezzi