Itinerario dei grandi pittori

Sulle orme dei grandi pittori che in Provenza hanno trovato ispirazione.

Percorso: 70 km | Durata: 5 giorni | Periodo consigliato: giugno/luglio

Tappe principali

  1. Percorso all’interno della città di Nizza
  2. Cagnes-sur-Mer e Vence
  3. Saint-Paul de Vence – Mougins
  4. Vallauris – Antibes
  5. Antibes

1° giorno: Nizza

Nizza è una delle città della Costa Azzurra più ricca di arte e architettura. Iniziate la visita passeggiando con calma al mercato di cours Saleya con una buona colazione in una delle tante panetterie. Poi andate alla scoperta delle viuzze della città vecchia, prendete rue Droite per curiosare fra le botteghe d’arte, per poi.

Consigli

  • Se amate l’arte moderna potete fare una tappa al MAMAC e la splendida vista a 360° sulla città dai giardini del tetto.
    mamac-nice.org
  • Non può mancare un giro fra le gallerie d’arte e i negozi di design di rue Dalpozzo.
  • Il tramonto vi consigliamo di ammirarlo dal quartiere Cimiez.

Nel pomeriggio passando dalla Promenade des Anglais, per dirigervi verso il museo Matisse e poi il museo Chagall, potete ammirare alcune chicche di architettura, come il Palais de la Méditerranée.

2° giorno: Cagne-sur-Mer e Vence

Spostandovi nella zona di Cannes, troverete una vera miniera di luoghi dedicati all’arte.

La giornata inizia con la visita dello studio di Renoir, trasformato in museo a Cagnes-sur-Mer. Proseguite alla volta di Vence: qui un giro fra i negozietti del centro storico è d’obbligo per poi visitare la Chapelle du Rosaire progettata da Matisse e fermarsi per ammirare il tramonto dalle mura e per trascorrere la notte a Sait-Paul de Vence.

3° giorno: Saint-Paul de Vence – Mougins

Dopo aver bighellonato fra i negozi caratteristici e le botteghe d’arte di questo meraviglioso villaggio medievale, Saint-Paul de Vence, dirigetevi alla Fondazione Maeght.

A questo punto prendete la strada panoramica D2210 verso ovest e poi la D3 verso sud: attraverserete incantevoli paesaggi collinari per poi approdare a Mougins, una bella cittadina medievale dove Picasso fu ritratto in molte fotografie.

4° giorno: Vallauris – Antibes

A Vallauris potrete ammirare il Musée National Picasso cui dedicherete gran parte della mattinata.

Proseguite per Antibes dopo potrete rigenerarvi con un bagno nelle fresche e dolci calette della cittadina.

5° giorno: Antibes

Una sosta al mercato di Antibes e un giro fra i vicoli della città è un ottimo modo per iniziare la giornata.

Poi potete fare un salto al museo di Picasso, per rendere omaggio al grande artista spagnolo.


Mappa