Abbazia di Senanque

La magnifica abbazia cistercense di Senanque è circondata dai campi di lavanda: nei mesi estivi diventa uno degli scorci più fotografati della Provenza.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Arrivando da una tortuosa stradina che gira intorno alla montagna, si apre una vista spettacolare sull’abbazia di Senanque, un monastero cistercense immerso e circondato dai campi di lavanda.

È uno degli esempi più affascinanti di architettura monastica, fondata nel 1148. Qui il silenzio e la pace regnano sovrani. Infatti, come quasi mille anni fa, l’Abbazia ospita una comunità di Fratelli Cistercensi che vivono secondo la Regola di San Benedetto. La comunità divide armoniosamente la sua vita tra preghiera, lectio divina e lavoro. Sette volte al giorno, la comunità si riunisce nella chiesa abbaziale per pregare.

Oggi è una tappa imperdibile durante un itinerario della lavanda in Provenza.

Visitare l’Abbazia di Senanque

Il monastero è aperto ai visitatori. Diversi edifici sono stati resi accessibili per mostrare il modo di vivere dei monaci cistercensi e le caratteristiche architettoniche dell’edificio. E’ possibile visitare il dormitorio, il chiostro, la chiesa abbaziale, il locale caldaia e la sala capitolare.

Si può scegliere una visita guidata in francese oppure utilizzare l’Histopad gratuito (disponibile in 10 lingue), che permette di fare un salto indietro nel tempo e osservare la vita dei monaci nel corso dei secoli. Infatti il tablet vi immergerà nella vita dei primi monaci di Sénanque e vi farà rivivere l’abbazia nel XII secolo.

Ricordiamo che occorre indossare un abbigliamento adeguato e che durante la visita si chiede di rispettare la tranquillità e il silenzio del luogo.

L’abbazia di Senanque e la lavanda

L’abbazia di Senanque e i suoi incantevoli campi di lavanda rappresentano una delle più famose immagini da cartolina della Provenza.

Eppure, per lungo tempo, gli appezzamenti che circondavano l’abbazia furono adibiti a pascoli e terreni agricoli coltivati ​​a patate e cereali, per garantire la sussistenza dei monaci dell’abbazia. Solamente dalla metà del XX ° secolo, i frati hanno iniziato la coltivazione di lavanda.

Ancora oggi, questo angolo di pace e silenzio è dedicato alla coltivazione del fiore viola, famoso per la qualità del suo olio essenziale, con cui vengono realizzati dai monaci diversi prodotti artigianali. In particolare, a Sénanque si coltiva il lavandin, un incrocio tra lavanda fine e la lavanda aspic, una variante più robusta e resistente alla vita in altura.

In questa zona la lavanda fiorisce da giugno a luglio e viene raccolta sotto il grande sole dell’estate provenzale per favorire la concentrazione del futuro olio essenziale. Il raccolto viene successivamente lavorato in una distilleria artigianale del Luberon, per produrre un olio di prima qualità: l’essenza di lavanda. Nel negozio dell’abbazia è possibile acquistare diverse fragranze, profumi ma anche biscotti e caramelle balsamiche.

Quando i campi di lavanda intorno all’Abbazia sono in fiore, si crea uno dei paesaggi più fotogenici e suggestivi di tutta la Provenza. Il periodo migliore per ammirare i campi di lavanda è tra il 20 giugno e il 10 luglio. In questo periodo la zona è presa d’assalto dai turisti in cerca dello scatto più suggestivo. Per questo motivo, a differenza delle altre zone in Provenza, l’accesso ai campi è vietato, al fine di preservare le colture. Anche il sorvolo della valle di Sénanque e dell’Abbazia da parte dei droni è severamente interdetto.

Come arrivare all’Abbazia di Senanque

Il monastero è raggiungibile in auto da Gordes. Il parcheggio è a disposizione dei visitatori gratuitamente: si trova a cinque minuti a piedi dall’ingresso.

Se desiderate fare una passeggiata suggestiva, potete lasciare l’auto nel villaggio di Gordes e raggiungere a piedi il monastero. In questo caso calcolate dai 30 a 45 minuti di percorrenza.

Informazioni utili

Indirizzo

84220 Gordes, Francia

Contatti

TEL: +33 4 90 72 05 86
Sito web

Dove si trova

L'Abbazia di Senanque si trova nel dipartimento del Vaucluse, a soli 5 km da Gordes e 16 da Roussillon.

Attrazioni nei dintorni